2° Avviso pubblico per la presentazione e selezione di progetti di ricerca da finanziare nell’ambito del PNRR sulle seguenti tematiche: 1. Proof of concept (PoC); 2. Tumori Rari (TR); 3. Malattie Rare (MR); 4. Malattie Croniche non Trasmissibili (MCnT) ad alto impatto sui sistemi sanitari e socio-assistenziali: 4.1 Innovazione in campo diagnostico, 4.2 Innovazione in campo terapeutico; 5. Malattie Croniche non Trasmissibili (MCnT) ad alto impatto sui sistemi sanitari e socio-assistenziali: 5.1 Fattori di rischio e prevenzione, 5.2 Eziopatogenesi e meccanismi di malattia

Data di pubblicazione: 24 aprile 2023

Data di scadenza: 23 maggio 2023
N.B. II bando prevede scadenze intermedie: 11 maggio, accreditamento ricercatori; 16 maggio, presentazione Letter of Intent (LOI)

Ente: Ministero della Salute

Ufficio: DG Ricerca e Innovazione in sanità

Piano / Missione: Piano nazionale di ripresa e resilienza - Missione 6 - Salute

Componente: C2 - Innovazione

Investimento:


Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza - Missione M6 - Componente C2 - Investimento 2.1 Valorizzazione e potenziamento della ricerca biomedica del SSN finanziato dall’Unione europea - NextGenerationEU.

Avviso pubblico per la presentazione e selezione di progetti di ricerca da finanziare nell’ambito del PNRR sulle seguenti tematiche:

1. Proof of concept (PoC)
2. Tumori Rari (TR)
3. Malattie Rare (MR)
4. Malattie Croniche non Trasmissibili (MCnT) ad alto impatto sui sistemi sanitari e socio-assistenziali:
4.1 Innovazione in campo diagnostico
4.2 Innovazione in campo terapeutico
5. Malattie Croniche non Trasmissibili (MCnT) ad alto impatto sui sistemi sanitari e socio-assistenziali:
5.1 Fattori di rischio e prevenzione
5.2 Eziopatogenesi e meccanismi di malattia

Dotazione finanziaria disponibile

La dotazione finanziaria disponibile per il presente avviso ai sensi della specifica Missione 6, Componente 2, Investimento 2.1 del PNRR è pari a € 310.835.569,08 ed è ripartita tra le seguenti tematiche oggetto del presente avviso pubblico:

a. €50.000.000,00 per la tematica "proof of concept" a cui vanno aggiunti €15.086.808,12 (residuo 1° bando), per un totale di €65.086.808,12;

b. €50.000.000,00 per la tematica “tumori rari”;

c. €3.315.113,00 (residuo 1° bando) per la tematica "malattie rare";

d. €162.070.000,00 per la tematica “malattie croniche non trasmissibili, ad alto impatto sui sistemi sanitari e socio-assistenziali” per progetti con topic su  "Innovazione in campo diagnostico" o "Innovazione in campo terapeutico";

e. €30.363.647,96 (residuo 1° bando) per la tematica “malattie croniche non trasmissibili, ad alto impatto sui sistemi sanitari e socio-assistenziali” per progetti con topic su "Fattori di rischio e prevenzione" o "Eziopatogenesi e meccanismi di malattia".

Termini, modalità di presentazione della domanda 

La proposta progettuale deve essere trasmessa esclusivamente tramite piattaforma informatica (Workflow della Ricerca - WFR), accessibile tramite l’identità SPID del soggetto proponente al seguente link https://ricerca.cbim.it.

Al fine di consentire ai ricercatori di predisporre le necessarie azioni preparatorie alla presentazione del progetto nell’ambito del presente avviso, quest’ultimo è reso pubblico sul sito del Ministero della salute e/o sul sito di presentazione dei progetti (http://ricerca.cbim.it) con le tempistiche riportate:

a. dal giorno 27 aprile 2023 al giorno 11 maggio 2023 ore 17,00 (15 giorni da giorno 1 a giorno 15): accreditamento dei ricercatori al presente avviso come principal investigator e come ricercatore collaboratore al sito di presentazione delle domande (http://ricerca.cbim.it);

b. dal giorno 27 aprile 2023 al giorno 16 maggio 2023 ore 17,00 (20 giorni dal giorno 1 al giorno 20) il ricercatore proponente deve provvedere alla presentazione della Letter of Intent (LOI) in lingua inglese e all’invio telematico al Ministero della salute dell’apposito modello presente sul citato sito di presentazione delle domande;

c. dal giorno 17 maggio 2023 al 23 maggio 2023 ore 17,00 (7 giorni dal giorno 21 al giorno 31) il soggetto proponente può accettare la presentazione delle LOI secondo quanto previsto all’art.7 del presente avviso e in tal caso deve procedere all’invio di conferma al Ministero della salute, trasmettendo anche il modulo di consenso informato sulla privacy di cui all’allegato 4 del presente avviso. Nei primi 3 giorni il Principal Investigator (PI) può procedere alla correzione di errori materiali della LOI presentata.

 

Lista allegati:


Data di ultimo aggiornamento 29 febbraio 2024


Condividi