PNRR, approvate le graduatorie per il finanziamento di 226 progetti di ricerca biomedica

immagine ricerca

Sono 226 i progetti di ricerca biomedica che accederanno ai 262.070.000 euro di finanziamenti per la ricerca sanitaria messi a disposizione dal ministero della Salute con il primo avviso pubblico del Piano nazionale di ripresa e resilienza, pubblicato il 20 aprile 2022.

Grazie ai fondi europei #NextGenerationUE, i ricercatori che operano nel Servizio sanitario nazionale potranno condurre progetti di ricerca sanitaria per assicurare lo sviluppo e la qualità delle prestazioni del Servizio sanitario ai cittadini in tema di Malattie rare, Malattie croniche non trasmissibili, ad alto impatto sui sistemi sanitari e socio-assistenziali, e  Proof of Concept.

La valutazione dei progetti

Come previsto dall’avviso, la valutazione dei progetti è stata svolta in modo da assicurare una netta separazione tra le fasi istruttorie, di valutazione e di audit.

La valutazione si è svolta in due fasi:

  • la prima, di valutazione scientifica secondo il sistema della peer review, da parte di due revisori internazionali. Dopo la valutazione autonoma ed indipendente di ciascuno dei due revisori (assegnati per area specifica di expertise rispetto alle proposte progettuali da valutare), i due revisori si sono confrontati con il sistema del Face-to-Face (F2F) per giungere all’accordo;
  • la seconda, attraverso la valutazione di specifici panel scientifici, uno per tematica, per l’ulteriore verifica e validazione della graduatoria di merito.

L’audit finale, poi, è stato svolto dal Comitato Tecnico Sanitario, che dopo avere effettuato le verifiche previste dal bando, ha stilato una graduatoria definitiva per ogni tipologia progettuale, approvando la relativa attribuzione del finanziamento.

I risultati in cifre

Sono 300 le proposte di progetti di ricerca biomedica presentate da ricercatori operanti in strutture del Servizio Sanitario Nazionale e certificati dai rispettivi destinatari istituzionali.

Il numero complessivo dei progetti ammessi al finanziamento è pari a 226 come indicato nella tabella:


Tipologia progettuale

n. proposte progettuali n. progetti finanziati
Malattie Rare 70 50
Malattie Croniche non trasmissibili 181 139
Proof of Concept 49 37


Il Comitato Tecnico Sanitario, nella seduta del 28 ottobre 2022 ha approvato nell'ambito dell’avviso pubblico la graduatoria finale e l’attribuzione del finanziamento ministeriale sulle seguenti tematiche: Malattie rare; Malattie croniche non trasmissibili, ad alto impatto sui sistemi sanitari e socio-assistenziali (Fattori di rischio e prevenzione; Eziopatogenesi e meccanismi di malattia); Proof of Concept.

Il bando è relativo all’investimento 2.1 “Valorizzazione e potenziamento della ricerca biomedica del SSN” - Componente 2 “Innovazione ricerca e digitalizzazione del SSN” nell’ambito della Missione 6 Salute del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR).

Consulta




Data di ultimo aggiornamento 29 febbraio 2024


Condividi